Home - > Viaggi - > Medio Oriente - > Egitto                                                                       

  Viaggi  

  Medio Oriente  

 

EGITTO LIBIA IRAN SIRIA & LIBANO ISTANBUL TURCHIA GIORDANIA ISRAELE

Giza_piramidi1.jpg (62731 byte)

EGITTO

ALTO EGITTO EGITTO 1 EGITTO 2 EGITTO 3 EGITTO 4 EGITTO 5 EGITTO 6

Egitto (ufficialmente Repubblica Araba d'Egitto; dal 1958 al 1971, Repubblica Araba Unita), stato situato nell'Africa nordorientale, comprendente la penisola del Sinai, in Medio Oriente. È bagnato a nord dal mar Mediterraneo e a est dal Mar Rosso, e confina a nord-est con Israele, a sud con il Sudan e a ovest con la Libia. Ha una superficie di 997.738 km2; la capitale e città maggiore è Il Cairo. Sviluppatosi nella regione attraversata dal Nilo, l'Egitto è la culla di una delle più antiche e grandiose civiltà del mondo, la cui storia risale al 3200 ca. a.C. 

Il territorio dell'Egitto è prevalentemente desertico. Le aree fertili, coltivate e abitate sono meno del 10% della superficie complessiva e coincidono con la valle del Nilo, il suo delta e le oasi presenti nella sezione occidentale del vasto tavolato desertico. A ovest della valle del Nilo si estende il Deserto libico (o Deserto occidentale), a est il Deserto arabico (o Deserto orientale).Il Deserto libico, prolungamento del Sahara, occupa circa i due terzi del paese. Chiamato anche "Grande mare di sabbia", presenta numerose depressioni, la maggiore delle quali è la vasta area di Qattâra (18.000 km²), che raggiunge una profondità di 133 m sotto il livello del mare (il punto più basso dell'Africa). Il Deserto libico è costellato di oasi alimentate da una grande falda acquifera sotterranea; tra queste vi sono, da nord a sud, le oasi di Siwa, al-Fayyum, Bahriyah, Farafirah, Dakhilah e Kharijah. Sulla riva orientale del Nilo, il Deserto arabico si estende fino al canale di Suez con un'altitudine media di 600 m e si innalza in rilievi scoscesi che superano i 2.000 m lungo la costa del Mar Rosso. Nell'estremo sud, al confine con il Sudan, si trova il deserto di Nubia, vasta regione di dune e pianure sabbiose. Infine la penisola del Sinai, compresa tra il golfo di Suez e quello di Aqaba, è in prevalenza montuosa e culmina nel Monte Caterina (2.637 m), la cima più elevata dell'Egitto; nelle vicinanze sorge il monte Sinai (2.284 m) dove, secondo l'Antico Testamento, Mosè ricevette le Tavole della legge.

La composizione etnica del paese distingue tradizionalmente i copti, di discendenza camitica e dediti alle attività commerciali, e i fellahin o contadini insediati nelle aree rurali. Successivamente i due gruppi subirono l'influenza della conquista araba e oggi convivono anche nelle aree urbane dove i copti si distinguono ormai per la loro fede religiosa. Nelle regioni meridionali le influenze africane sono più marcate: qui vivono i nubiani, insediati in prevalenza in villaggi lungo il Nilo, mentre nelle regioni desertiche vivono gruppi di pastori nomadi o seminomadi, principalmente beduini. Nelle città vivono inoltre minoranze turche, armene ed europee.

La popolazione dell'Egitto è di 60.236.000 abitanti (stima del 1996), con una densità di circa 1700 unità per km2 nella valle del Nilo che occupa meno del 4% dell'intera superficie del paese.

La capitale è Il Cairo (6.452.000 abitanti nel 1992); altre città importanti sono la città portuale di Alessandria (2.917.327 abitanti); Giza (1.883.189 abitanti), centro industriale vicino al Cairo; Porto Said (401.172 abitanti), situato nel punto in cui il canale di Suez sbocca nel Mediterraneo, e Suez (327.717 abitanti), nella zona meridionale del canale.

La lingua ufficiale è l'arabo; diffusi nel settore commerciale e turistico sono inoltre l'inglese e, in misura minore, il francese. Il copto viene impiegato quasi esclusivamente nelle cerimonie religiose. La religione ufficiale è quella islamica di rito sunnita, praticata dal 90% circa della popolazione. La principale minoranza religiosa è rappresentata dai copti, mentre meno dell'1% della popolazione appartiene alle chiese greca ortodossa, cattolica, armena e a varie altre chiese protestanti.

 

T630141A.gif (7065 byte)

Per maggiori informazioni sull'Egitto e sull'Antico Egitto

Per ascoltare: MUSICA Tradizionale (Mp3)